Continua l’intolleranza in città verso i senza tetto e i più poveri. Le proposte dei Verdi.

I Verdi bolzanini invitano le istituzioni competenti a tutelare il diritto delle persone all’abitare e a individuare soluzioni preventive e sostenibili. Gli sgomberi forzati non hanno comportato sinora alcune soluzioni per le persone allontanate costrette ad individuare altri giacigli di fortuna vagando in uno stato di abbandono e solitudine.

Queste politiche non fanno che rafforzare le sacche di emarginazione ed esclusione a danno oltre che dei senza tetto anche della città e della convivenza. I Verdi ribadiscono la necessità che preventivamente agli interventi di sgombero vengano individuate soluzioni alternative sostenibili per un’accoglienza umana e dignitosa.

Queste le proposte dei Verdi per ridurre il numero delle persone abbandonate in strada:

immissione in quota statale dei richiedenti protezione internazionale attualmente in strada o presso il centro per senza tetto;
l’adesione anche della Città di Bolzano (come tutto il resto della Provincia) a progetti di inclusione di successo come lo Sprar e la chiusura dei grandi centri volti più alla sorveglianza che alla reale inclusione sul territorio;
– un proporzionato aumento del numero e della qualità dei servizi di accoglienza e accompagnamento per senzatetto in base al monitoraggio dei flussi e delle liste di attese considerato sopratutto l’ormai prossimo abbassamento delle temperature;
– un centro diurno per stranieri extracomunitari che non hanno accesso ad alcuno luogo dove sostare;
– rafforzamento e coordinamento della presenza di streetworkers, volontari, servizi sociali e mediatori culturali in punti critici della città.

Non è con una politica miope di esclusione ed emarginazione, che pensa al “decoro’ e che collega il “degrado” alle vite di esseri umani senza tetto e ai poveri che questa città risolverà il problema delle persone in strada.

I Verdi condannano inoltre fortemente e fermamente anche quelle forze politiche di destra che in un clima già teso fanno della lotta ai senza tetto e della paura dell’altro il loro baluardo senza indicare strade risolutive.

I Verdi ringraziano la Bolzano che accoglie e il lavoro quotidiano di operatori/operatrici, volontari/ie e della società civile a favore dei più deboli e per i loro appelli a più umanità e solidarietà.

Il gruppp consiliare dei Verdi di Bolzano

Marialaura Lorenzini –  Chiara Rabini  – Tobias Planer – Norbert Lantschner

e tutto il gruppo dei Verdi bolzanini

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...